TECNICA DEL POMPAGES (M. BIENFAIT)

Si tratta di una tecnica di terapia manuale sviluppata dal fisioterapista francese Marcel Bienfait che ha come scopo il trattamento fasciale e la decoaptazione articolare attraverso manovre di trazione leggera, progressiva e controllata applicabile in diversi distretti corporei ed utilizzabile nella maggior parte delle patologie muscolo-articolari.
E’ una tecnica manuale dolce e lenta e può essere applicata su qualsiasi soggetto. Le controindicazioni sono ridotte e risulta particolarmente indicata per il trattamento delle sindromi dolorose.
Le indicazioni terapeutiche sono molteplici potendo agire sia sul versante fasciale, muscolare, antalgico e circolatorio. Trova quindi facile utilizzo in gran parte delle sindromi dolorose di origine muscolo-scheletrica, negli esiti da immobilizzazione post traumatica, nelle patologie artrosiche, nelle retrazioni, nelle patologie del rachide (quali ernie e protrusioni discali) dove la decompressione articolare riveste un ruolo fondamentale nel raggiungimento degli obiettivi terapeutici.
La tecnica dei pompages si sviluppa in tre fasi:

  • messa in tensione del segmento da trattare (il terapista allunga lentamente senza superare l’elasticità fisiologica)
  • mantenimento della tensione
  • il ritorno (la fase più importante, eseguita con la maggior lentezza possibile)